Visite dal primo febbraio 2017

sabato 31 dicembre 2016

L'esercito? Si... esercita


Chi sa se i nostri amici lettori delle Forze Armate, dell'Esercito in particolare, conoscono l'origine linguistica dell'... esercito. È un termine, questo, che viene dal latino "exercitu(m)", participio passato del verbo "exercere", 'tenere fuori (dallo stato di riposo)'; quindi "far muovere". Sotto il profilo prettamente etimologico l'esercito, cioè il latino "exercitum", valeva, quindi, "(raggruppamento di uomini) tenuto in esercizio, addestrato, non a riposo". Gli appartenenti all'Esercito, insomma, stando all'origine del nome, sono sempre in... esercizio, non si riposano mai perché come dice il verbo "sono (mettono) in gran movimento". Interessante anche ciò che dice il Tommaseo-Bellini.

***

La parola, di ieri, proposta da "unaparolaalgiorno.it": ghibellino.

Nessun commento: