Visite dal primo febbraio 2017

sabato 28 dicembre 2013

Un po' di buonumore...

Per “smaltire” qualche goccio di troppo durante le festività basta cliccare sul coniugatore dei verbi del sito “Scuola elettrica” e digitare il verbo…  smaltire, appunto. La “sbornia” passa di colpo e si riacquista il buon umore.
Presente indicativo
io smalto
tu smalti
egli smalte
noi smaltiamo
voi smaltite
essi smaltono

Presente congiuntivo
io smalta
tu smalta
egli smalta
noi smaltiamo
voi smaltiate
essi smaltano

Imperativo
smalti
smalta
smaltiamo
smaltite
smaltano

E a proposito di buonumore (o buon umore), alcuni vocabolari lo attestano come sostantivo invariabile. Si può benissimo pluralizzare, invece. Si clicchi qui. Ci piacerebbe conoscere anche il motivo per cui, secondo i "revisionisti" del vocabolario Gabrielli, "buonumore" è solo singolare, mentre "malumore" si può pluralizzare. Eppure entrambi i sostantivi sono composti allo stesso modo (aggettivo e sostantivo). Mistero eleusino!

Nessun commento: