Visite dal primo febbraio 2017

domenica 17 giugno 2012

Andare di conserva






Gentilissimo dott. Raso,
ho appena scoperto – grazie a un amico – il suo stupendo e istruttivo blog sul buon uso della nostra lingua. Ne approfitto per chiederle se può spendere due parole sul modo di dire “andare di conserva”. Sperando nella sua disponibilità, la ringrazio anticipatamente e le porgo i miei più calorosi e deferenti ossequi.
Marino S.
Vercelli
PS. Ho messo subito il suo sito tra i preferiti, naturalmente.
----------------
Cortese amico, grazie di cuore per le sue belle parole. Il modo di dire è stato già trattato. Clicchi su
: http://faustoraso.ilcannocchiale.it/2008/11/29/andare_di_conserva.html

* * *

Il DOP, Dizionario di Ortografia e di Pronunzia, riporta, anche se di uso raro, primigeniti, forma plurale di primogenito. Per quanto attiene, invece, al plurale di ultimogenito attesta solo la forma ultimogeniti. Sarebbe interessante conoscere il motivo di questa disparità. Perché primigeniti sí e ultimigeniti no?

http://www.dizionario.rai.it/poplemma.aspx?lid=30601&r=105793

I due plurali (primigeniti e ultimigeniti) sono immortalati, comunque, in molti libri.

https://www.google.it/search?q=%22primigeniti%22&btnG=Cerca+nei+libri&tbm=bks&tbo=1&hl=it


https://www.google.it/search?hl=it&tbo=1&tbm=bks&sclient=psy-ab&q=%22ultimigeniti%22&oq=%22ultimigeniti%22&aq=f&aqi=&aql=&gs_l=serp.12...946375.953563.1.957282.14.14.0.0.0.0.360.3764.2-12j2.14.0...0.0.nWjdY_S5frM&psj=1&biw=1024&bih=613&cad=cbv&sei=OgTdT8HSLYyN4gSQ8

Nessun commento: