Visite dal primo febbraio 2017

domenica 2 maggio 2010

Non dire quattro, se non l'hai nel sacco





Dallo “Scioglilingua” del Corriere della Sera in rete:

Non dire quattro se non l'hai nel sacco cioè non affermare alcunché se non sei proprio sicuro.
Ma come si spiega questa locuzione?
(Firma)
Risposta:
De Rienzo Sabato, 01 Maggio 2010
La parola al Forum.
----------------
Gentile Professore,
Ludovico Passarini (Pico Luri di Vassano) cosí spiega il detto “Non dir quattro, se non l’hai nel sacco”: “Tendeva la mattina una ragna da pigliare tordi, e altri uccelli un villano di Pillercoli, e la sera se n’andava insieme con un compagno a stendere, e di mano in mano che calava giú la rete, schiacciava il capo a’ tordi, e gli metteva in un sacco, che teneva il compagno in mano, e quando poneva i tordi nel sacco, non guardava sempre alla bocca di esso, perché teneva gli occhi nel sacco. Mentre che ficcava dentro i tordi, quando aveva dato loro la stretta al capo, diceva: e uno, e due, e tre, e cosí gli andava contando a uno a uno; ma quando fu al quarto non schizzò cosí bene; onde il dire, e quattro, e ‘l volar via il tordo fu tutt’uno. Sí che il compagno disse: Non dir quattro, ché non è nel sacco, che poi passò in proverbio; il quale dimostra che chi non ha la cosa ben masticata e sicura, non dee farne disegno certo, né andarsene preso alle grida”.

* * *

Vivere e campare. Questi due verbi, pur potendosi considerare l’uno sinonimo dell’altro, hanno sfumature diverse di significato. Il primo vale “avere vita”, “esistere” e si riferisce a organismi animali e vegetali: Giuseppe ha cessato di vivere la notte scorsa; tutte le piante hanno bisogno di acqua per vivere. Il secondo sta per “sostentarsi”, “mantenersi in vita”: quel barbone campa di elemosina. Nei tempi composti “vivere” può coniugarsi tanto con l’ausiliare essere quanto con l’ausiliare avere (quest’ultimo di uso raro, per la verità). “Campare”, invece, prende tassativamente l’ausiliare essere.



1 commento:

Anonimo ha detto...

Interessante!! Ma qualcuno sa dove si trova Pillercoli? Né Google né Wikipedia danno risultati alla ricerca di questo toponimo.
E anche su Ludovico Passarini non sono riuscito a trovare granché...

Angelo