Visite dal primo febbraio 2017

venerdì 23 gennaio 2015

Ratire

Ecco un'altra parola, per la precisione un verbo, che ci piacerebbe fosse "riesumata" e messa di nuovo a lemma nei vocabolari dell'uso: ratire. Il verbo in questione sta per "morire di dolore"(fisico o morale): Giuseppe non ha retto al dolore per la perdita della sua amata  ed è (ha) ratito un mese fa.
Si veda anche questo collegamento perché l'argomento è stato già trattato.

Nessun commento: