Visite dal primo febbraio 2017

lunedì 12 marzo 2018

Avere dei "quattrini gigliati"


Pregiatissimo dott. Raso,
nel suo istruttivo e impareggiabile blog tratta anche dei modi di dire. Mentre lo navigavo mi  è venuta alla mente un'espressione che diceva sempre mio nonno paterno: non sono in possesso di quattrini gigliati. Non ho mai capito il significato (esatto) e l'origine della locuzione; le sarei veramente grato, quindi, se potesse spendere due parole in proposito. Grazie in anticipo se la mia richiesta avrà la sua attenzione.
Cordialmente.
Ivano A.
Fermo

-------------

Cortese Ivano, l'espressione da lei citata è desueta. Si diceva di avere dei quattrini gigliati, cioè sicuri, quando si poteva fare un buon investimento. L'espressione faceva riferimento alle  monete francesi e fiorentine, che riportavano l'emblema del giglio, ritenute solide e sicure.

***

La parola proposta da questo portale: acquacchiarsi. Verbo pronominale: abbattersi, avvilirsi, perdersi d'animo.

Nessun commento: