Visite dal primo febbraio 2017

lunedì 19 settembre 2016

Che polmento!

Ancora un vocabolo da "recuperare" e da rimettere a lemma nei vocabolari perché aulico: polmento. Sostantivo maschile tratto dal latino "pulmentum" (pietanza e simili). Indica una sorta di minestra grossolana o il companatico che un tempo - come apprendiamo dal Tommaseo-Bellini - si dava ai monaci. Il termine, se non cadiamo in errore, si trova soltanto nel vocabolario del Palazzi.
***
La parola, di ieri, proposta da "unaparolaalgiorno.it": spreco.

***

Il nostro libro, "Un tesoro di lingua", accontentiamo cosí molti nostri cortesi lettori, si può leggere e scaricare cliccando su questo collegamento.

Nessun commento: