Visite dal primo febbraio 2017

domenica 7 agosto 2016

Rivoluzione e insurrezione

Gentile dott. Raso,
un mio amico sostiene che "rivoluzione" e "insurrezione" hanno due significati distinti; io, invece, ritengo i due termini essere l'uno sinonimo dell'altro. Ho ragione? C'è di mezzo una scommessa. Grazie della sua cortese disponibilità e un cordiale saluto.
Severino P. 
Brescia
---------------
Cortese amico, ha vinto la scommessa. Si tratta, in effetti, di una sinonimia che i linguisti definiscono "approssimativa"; sotto il profilo etimologico i due termini hanno "natali" diversi. Le faccio "rispondere" anche da Ottorino Pianigiani: rivoluzione e insurrezione.

Nessun commento: