Visite dal primo febbraio 2017

sabato 9 gennaio 2016

Ventiquattro "orrori" orto-sintattico-grammaticali

L'Accademia della Crusca ha "individuato" ventiquattro errori orto-sintattico-grammaticali che, prima o poi, potremmo commettere tutti noi. Quali? Cliccate qui e "navigate" con la freccia destra, sotto la fotografia "appariranno" gli strafalcioni da evitare.

 Peccato che lo stesso esponente dell'Accademia che ha compilato l'elenco degli errori sia caduto... in errore usando l'avverbio "meno" con l'accezione di "no"*:

Per cui o percui?
Si scrive attaccato o meno? La forma giusta è per cui.


*Ci viene il dubbio, però, che l'errore (il meno con l'accezione di "no") sia imputabile al redattore che ha "estrapolato" gli errori.

Nessun commento: