Visite dal primo febbraio 2017

domenica 13 dicembre 2015

Un punto di rifolciamento

Chissà perché i lessicografi hanno relegato nella "soffitta della lingua" molte parole auliche preferendo mettere a lemma le corrispondenti "popolari". Tra i termini aulici che ci piacerebbe fossero "rilemmatizzati" segnaliamo rifolciamento, sostantivo maschile che sta per "appoggio", "sostegno". Non vi sembra un vocabolo più nobile?

Nessun commento: