Visite dal primo febbraio 2017

martedì 23 settembre 2014

L'ipotipòsi

Probabilmente alcuni blogghisti non hanno mai sentito parlare di una figura retorica chiamata "ipotipòsi" perché non tutti i testi di linguistica la menzionano. Vediamola assieme. L'ipotipòsi, dunque, consiste nel descrivere, nel rappresentare cose e persone "al vivo" in modo che l'ascoltatore o il lettore possa "vedere" e "toccare" l'immagine. Tra gli esempi classici di ipotipòsi bellissima, a nostro avviso, quella di Giacomo Leopardi nel descrivere la battaglia di Maratona ("Canzone all'Italia"): Come lion di tori entro una mandra / or salta a quello in tergo e si gli scava / con le zanne la schiena, / or questo fianco addenta or quella coscia...

Nessun commento: