Visite dal primo febbraio 2017

giovedì 10 luglio 2014

La battologia

Chissà quanti amici lettori sono affetti da un malanno linguistico chiamato "battologia" e non lo sanno perché questa "patologia linguistica" è ignorata dalla maggior parte dei testi linguistico-grammaticali. Cos'è, dunque, questa malattia? È la ripetizione inutile (e spesso fastidiosa) delle medesime parole nel corso del discorso: lo sapevo che il direttore non mi avrebbe ricevuto, lo sapevo. Per la spiegazione tecnica diamo la "parola" a Ottorino Pianigiani e a Niccolò Tommaseo.


***

AVVISO 
  Per motivi tecnici, e per un periodo non precisabile, questo portale sarà "aggiornato" saltuariamente.

Nessun commento: