Visite dal primo febbraio 2017

giovedì 20 marzo 2014

"Sufficienza" sí; "beneficienza" no

Cortese dott. Raso,
anche se con ritardo, di cui mi scuso, la ringrazio di cuore per la esaustiva riposta circa il plurale di sopracciglio. Avrei un'altra domanda da porle, approfittando della sua non comune disponibilità. Esiste una regola che ci aiuti nel "decidere" quando una parola tipo "beneficenza" o "sufficienza" prende la "i" davanti alla terminazione "-enza"? Quasi sempre sono assalito dal dubbio e non sempre ho un vocabolario a portata di mano.
La ringrazio anticipatamente, e le porgo i miei migliori ossequi.
Giovanni U.
Macerata
----------
Gentile amico, può trovare la risposta al suo quesito cliccando qui. Aggiungo, a quanto leggerà, che alcuni vocabolari ammettono la grafia "sufficenza" (senza la "i"), ma non è una forma corretta. Veda anche qui.

Nessun commento: