Visite dal primo febbraio 2017

domenica 9 febbraio 2014

Un lustro

Cortese dott. Raso,
potrebbe spiegarmi perché un periodo di cinque anni viene chiamato "lustro"? Che cosa... lustra?
Complimenti per il suo istruttivo blog, che ho scoperto da poco.
Grazie in anticipo e un cordiale saluto.
Luciana M.
Rimini
---------
Gentile Luciana, le faccio "rispondere" da Ottorino Pianigiani. Clicchi qui.

***
La parola che proponiamo oggi è: traversía. Sostantivo femminile, adoperato per lo piú nella forma plurale, che sta a significare "avversità", "contrarietà", "disavventura" e simili.

Nessun commento: