Visite dal primo febbraio 2017

sabato 14 settembre 2013

Dalla meretrice alla merenda

Gentilissimo dott. Raso, 
la importuno, ancora una volta, per una curiosità linguistica. Perché le donne che esercitano il mestiere  piú vecchio del mondo sono chiamate “meretrici”? Certo di una sua cortese risposta, la ringrazio anticipatamente e le porgo i miei piú cordiali sentimenti di ossequio. 
Ottavio L. 
Terni
------------

Cortese amico, il termine meretrice  viene dal latino “meretrice(m)”, derivato del verbo “merere”  (guadagnare, meritare).  La meretrice, quindi, propriamente è "colei che merita un compenso (per le sue prestazioni)". Dallo stesso verbo latino proviene la “merenda”, vale a dire quel  leggero pasto che si fa nel pomeriggio, tra il pranzo e la cena. La merenda, per tanto, si deve meritare, guadagnare (ovviamente in senso figurato). 


 * * *

Il trapassato prossimo: un interessante quesito posto a Domande e Risposte del sito della Treccani.


* * *

La parola del giorno: scombiccherato.

Nessun commento: