Visite dal primo febbraio 2017

lunedì 29 luglio 2013

Lettera aperta al titolare della "Scuola Elettrica"



Cortese prof. Pietro De Paolis,
 titolare della “Scuola Elettrica”, il servizio che lei cortesemente offre ai “navigatori” è degno di lode ma viene vanificato, purtroppo, dal “coniugatore di verbi”. Altre volte abbiamo avuto modo di constatare l’inaffidabilità di detto coniugatore. Guardi, per esempio, come coniuga il verbo, di uso letterario, “basire”.

Presente indicativo

io baso

tu basi

egli base

noi basiamo

voi basite

essi basono

Presente congiuntivo

io basa

tu basa

egli basa

noi basiamo

voi basiate

essi basano

Non sarebbe il caso di renderlo affidabile alla pari di altri coniugatori disponibili in rete?

Con viva cordialità
FR


* * *

Interessante la parola del giorno (di ieri) dello Zingarelli: ARITMOMANZIA.



Nessun commento: