Visite dal primo febbraio 2017

lunedì 6 maggio 2013

La siringa? Una bella ninfa

Avreste mai immaginato che la "siringa", cioè quello strumento di vetro o di plastica nel quale scorre uno stantuffo e alla cui estremità è collocato un ago e adoperato per le iniezioni o altri scopi, deve il nome alla mitologia? Siringa era il nome di una bellissima ninfa greca, figlia del dio del fiume Ladone, della quale si invaghí il dio Pan. Il suo amore, però, non era ricambiato e Siringa fuggí chiedendo aiuto al padre, che la tramutò in un canneto. Pan tagliò allora vari pezzi di canna e, unitili in ordine digradante, ottenne lo strumento a fiato detto, ancor oggi, "siringa di Pan".
Vediamo anche ciò che dice Ottorino Pianigiani:




***

Un'interessante disquisizione sul sito Cruscate circa la correttezza di "crediamo sia doveroso capire se tutte le decisioni fino ad ora adottate siano il meglio che potessimo fare."

http://www.achyra.org/cruscate/viewtopic.php?t=3788&postdays=0&postorder=asc&&start=0




Nessun commento: