Visite dal primo febbraio 2017

sabato 27 aprile 2013

Battere la fiacca








Perché la fiacca si batte? Lo spiega un articolo di Matilde Paoli della redazione consulenza linguistica della Crusca.
http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/perch-fiacca-si-batte

Ma cos'è questa fiacca? "Risponde" Ottorino Pianigiani.




* * *

Il linguaggio maccheronico (o maccaronico)

Gentile dott.Raso,
perché quando una persona parla male una lingua si dice che adopera un linguaggio maccaronico?
Grazie se avrò una risposta e molti complimenti per il suo istruttivo "servizio".
Costantino A.
Alghero
------------
Cortese amico, do la "parola" a 'Sapere.it':

«Non com. macaronico e maccaronico, agg. [f. -a; pl.m. -ci, f. -che] 1 si dice di un linguaggio burlesco costituito da parole del volgare o dialettali assoggettate alla morfologia e alla sintassi del latino; originatosi dalla poesia goliardica medievale, costituì un particolare strumento satirico-parodistico nella letteratura dei secc. XV e XVI, salendo a espressione d’arte con Teofilo Folengo (1491-1544): latino maccheronico; poesia maccheronica, in linguaggio maccheronico 2 ( estens.) si dice di una qualsiasi lingua storpiata da persona che la parla o scrive male: parla un inglese maccheronico ¨ n.m. [pl. -ci] linguaggio maccheronico ? maccheronicamente avv.


¶ Deriv. di maccherone, in quanto piatto rustico in cui si mescolano vari ingredienti; latino maccheronico può essere l’equivalente di latino di cucina, espressione con cui in età umanistica si alludeva al latino parlato dai cuochi nei conventi».

Nessun commento: