Visite dal primo febbraio 2017

mercoledì 16 gennaio 2013

La «ragnofobia»

Gentilissimo dott. Raso,
anche se in ritardo la ringrazio per la sua risposta al mio quesito riguardante la paura delle iniezioni (“tripanofobia” o, come ha fatto rilevare la cortese blogghista Ines Desideri, “belonefobia”). Ora ho un altro quesito da sottoporle. C’è un termine per indicare la paura o l’avversione verso gli insetti, in particolare i ragni?
Grazie in anticipo e un cordiale saluto
Corrado S.
Carbonia

-----------------

Sí, cortese amico, ci sono due termini, entrambi derivati dal greco: “entomofobia” e “aracnofobia”.

https://www.google.it/#hl=it&tbo=d&output=search&sclient=psy-ab&q=%22entomofobia%22&oq=%22entomofobia%22&gs_l=hp.3..0l3j0i30j0i10i30j0i30l2j0i10i30j0i5i30l2.676140.681437.1.685296.13.12.0.0.0.0.1188.7703.3-1j3j4j3j1.12.0...0.0...1c.1.zK-hbfoF3kM&psj=1&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_cp.r_qf.&bvm=bv.41018144,d.Yms&fp=255aac1639851031&biw=1024&bih=638


https://www.google.it/#hl=it&tbo=d&sclient=psy-ab&q=aracnofobia&oq=aracnofobia&gs_l=hp.3..0l10.61985.69547.2.72375.11.10.0.0.0.0.1031.6767.3-1j1j4j3j1.10.0...0.0...1c.1.nx_aX6HdxR0&psj=1&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_cp.r_qf.&bvm=bv.41018144,     



Nessun commento: