Visite dal primo febbraio 2017

sabato 27 ottobre 2012

Dopo gli strafalcioni linguistici medicali, quelli "pazientali"

Dopo gli strafalcioni dei medici, quelli dei pazienti.



RUBATA L'AMBULANZA MENTRE VIENE SOCCORSO IL FERITO. (dai giornali)

Certi medici dovrebbero ricordarsi del giuramento d'Ipocrita!


Scusi, per fare la tacchete devo pagare il ticchete?

Scusi è lei l'allegrologo?

Sono piena di irruzioni cutanee ... ho una serpes in bocca..., uno zagarolo nell'occhio e un ex zeman nell'orecchio.

Dottore, le ho portato i globuli rossi di mio marito.

La bambina piange per un nonnulla, è una bambina sensitiva.

Lei è diabetica?
Ultimamente no!


Lei è cardiopatico?
Non sempre.

Per fortuna il male è retrocesso... e lui è vivo e vegetariano.

Mia moglie usa la spiraglia.

Signora, lei è portatrice di pace-maker?

Guardi, la marca della spirale non la conosco.

A mio figlio l'hanno portato nella camera iberica.

La visita la devo pernottare con la sua segretaria?

Mio zio ha avuto una parete facciale... e un'ottusione intestinale.

A mia suocera le hanno esportato un seno.

La bambina ha ancora i denti al latte... e una forte decadenza di calcio.

Scusi, dottore, la scoliosi multipla è una malattia ereditiera?

Mia zia ha avuto una crisi ostetrica... il delirium tremendis... ed è in protesi riservata.

Dottore, soffro di amnistia, non ho più una precisa lozione del tempo.

Mio suocero ha avuto un girone di testa ed un'emozione cerebrale; ora è in coma irresistibile.

SORTEGGIO FRA AMMALATI PER UN POSTO IN SALA OPERATORIA. (dai giornali)

E' stato un colpo contundente?
No, contro un occhio.

Il dottore mi ha controllato i battenti del cuore... ho settantadue pulsanti al minuto.

Come sta suo marito?
Secondo me sta migliorando, oggi si lamenta meglio.

Dottore, certi momenti mio suocero fissa il vuoto; è come se cadesse in calesse.

Signora, mi auguro che lei migliori.
Anche lei, dottore!



(www.exmontevecchio.com)



Nessun commento: