Visite dal primo febbraio 2017

giovedì 31 maggio 2012

Affetto e affettività






Molti adoperano, indifferentemente, i termini affettività e affezione. I due vocaboli, invece, hanno una differenza semantica, e ce la spiega, magistralmente, Aldo Gabrielli.

«Affettività, indica la capacità di provare o promuovere affetti; affetto o affezione è ogni sentimento di viva benevolenza, suscitato nel nostro animo da una persona o da una cosa. Attenti, perciò, a distinguerne l’uso».

Nessun commento: