Visite dal primo febbraio 2017

venerdì 27 aprile 2012

Il grano e la golpe





No, amici blogghisti, non siamo impazziti e non abbiamo adoperato un barbarismo (‘golpe’/colpo di Stato) ma un termine che indica una malattia che colpisce il grano (e altri cereali). Questa malattia si chiama, appunto, ‘golpe’ (sostantivo femminile) ed è causata da un fungo, “tilletia caries”, per cui la spiga assume l’aspetto di una coda di volpe spelacchiata. Per maggiori dettagli rimandiamo ai collegamenti in calce.



http://books.google.it/books?id=2JhUAAAAYAAJ&pg=PA295&dq=%22la+golpe%22&hl=it&sa=X&ei=7Z6ZT6WPO-am4gSzgJ3FBg&ved=0CEUQ6AEwBA#v=onepage&q=%22la%20golpe%22&f=false

http://www.etimo.it/?term=volpe&find=Cerca

1 commento:

Ines Desideri ha detto...

Gentile Dottor Raso,
riporto dall'enciclopedia Treccani:
"golpe - variante tosc.ant. di 'volpe': 'la golpe non si difende da' lupi' (Machiavelli).
Rimane soprattutto nell'uso (e in questo significato è più comune oggi che la forma 'volpe') per indicare la 'carie del grano'; in origine fu propr. nome della malattia detta comunemente 'carbone' (per la quale la spiga del grano rassomiglia a una coda di volpe spelacchiata) e assunse il nuovo significato nel sec.18° per la confusione tra le due malattie."

Cordiali saluti
Ines Desideri