Visite dal primo febbraio 2017

sabato 10 marzo 2012

Fare una gabriella


Gentile signor Raso,

mi sono imbattuto, per caso, nel suo sito che, visti i “contenuti”, ho messo subito tra i preferiti perché lo visiterò frequentemente. Ho visto che risponde anche ai quesiti che le vengono posti, ne approfitto quindi. Tempo fa, mi è capitato sotto gli occhi un vecchio giornale dove ho letto: “Fantastica la gabriella di quel ragazzo”. Cosa significa? Ho consultato tutti i vocabolari in mio possesso (anche quelli online) senza trovare traccia della “gabriella”. Le sarei grato se mi illuminasse. Grazie.

Giovanni P.
Pesaro
----------------
Cortese Giovanni, la gabriella (a parte il nome proprio femminile) è un termine in disuso, per questo non è attestato nei vocabolari e significa “capriola”, “piroetta” (o “piroletta”) e si richiama al movimento saltellante delle capre. Chi fa la gabriella, dunque, fa una piroetta, una capriola. Ottorino Pianigiani, nel suo dizionario, lo spiega magistralmente. Clicchi su:  http://www.etimo.it/?term=gabriella&find=Cerca 



Nessun commento: