Visite dal primo febbraio 2017

domenica 11 marzo 2012

Alleppare e allappare

Abbiamo notato, con stupore, che molte persone credono che il verbo “alleppare” sia una variante di “allappare”. No, sono due verbi distinti con significati… distinti. “Allappare”, come recitano i vocabolari, nella fattispecie il Devoto-Oli, significa «Produrre sui denti o nella bocca quell'effetto astringente che hanno le sostanze acide o di sapore aspro; anche assoluto: un frutto che allappa». “Alleppare”, invece, desueto, significa «rubare con destrezza». Per conoscere l’origine diamo la “parola” a Ottorino Pianigiani, Niccolò Tommaseo, Policarpo Petrocchi e altri. Si clicchi sui collegamenti in calce.









Nessun commento: